0
Studio Legale Ripoli

Il diritto di visita ai minori non conviventi nel regime di ristrettezza della libertà di circolazione

La materia del diritto di famiglia è un tema assai delicato nel quale fondamentale è, al di la delle compiute disposizioni giuridiche, l’esercizio del buon senso. Tale diritto è stato oggetto di una profonda riforma nell’anno 2006 che ha portato al cambio della regola generale in caso di separazione dei coniugi con prole stabilendo il principio dell’affido condiviso e cioè il diritto dei figli alla bigenitorialità, considerata lo strumento migliore per garantire ai minori una crescita e un’educazione serena ed adeguata.

Leggi tutto

1

Comunione legale: è escluso l’immobile acquistato da un coniuge dopo il matrimonio, ma con denaro personale?

Con ordinanza n. 7027/19, depositata lo scorso 12 marzo, la Corte di Cassazione (sez. II Civile) è tornata sul tema dell’acquisto di immobili in regime di comunione legale. In particolare, la Suprema Corte ha statuito che la mera dichiarazione contenuta nell’atto di compravendita relativo all’immobile acquistato da uno dei coniugi dopo il matrimonio, seppur con denaro personale, non è sufficiente ad escludere il bene medesimo dalla comunione legale.

Leggi tutto

0

Assegno di divorzio: le Sezioni Unite introducono il “criterio composito”

Con la sentenza n. 18287/18, depositata in data 11/07/2018, la Corte di Cassazione Civile a Sezioni Unite risolve il contrasto giurisprudenziale inaugurato da Cass. Civ. n. 11504/17, del 11/05/2017 (c.d. sentenza Grilli), in tema di determinazione dell’importo dell’assegno di divorzio;

Leggi tutto